Header Top
Logo
Giovedì 20 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pensioni: Damiano (Pd), scelta individuale con requisiti di base

colonna Sinistra
Giovedì 16 maggio 2013 - 20:18

Pensioni: Damiano (Pd), scelta individuale con requisiti di base

(ASCA) – Roma, 16 mag – ”E’ positivo il fatto che ilpresidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua, consideripercorribile la strada che consente ai lavoratori discegliere individualmente il momento piu’ opportuno perandare in pensione avendo determinati requisiti di base”. Lodichiara il presidente della commissione Lavoro della Camera,Cesare Damiano.

”Nella stessa direzione si sono mossi il Presidente delConsiglio e il Ministro del Lavoro che hanno anche accennatoad un sacrificio proporzionale all’anticipo del collocamentoa riposo. Come Partito democratico abbiamo gia’ depositato,nella scorsa legislatura, una proposta di legge che contenevaun principio di flessibilita’: proposta che, insieme aPierpaolo Baretta, abbiamo ripresentato all’inizio dellanuova legislatura. In essa si prevede la possibilita’ diandare in pensione tra i 62 e i 70 anni, avendo maturatoalmeno 35 anni di contributi, ed e’ prevista una leggerapenalizzazione nell’eta’ compresa tra i 62 e i 65 anni, ed unincentivo tra i 67 e i 70 anni”, aggiunge Damiano.

”Questo nuovo sistema potra’ essere utilizzato, a scelta,da parte di coloro che hanno attualmente un sistemapensionistico misto (retribuito e contributivo pro rata).

Abbiamo anche proposto di unificare a 41 anni di contributila pensione di anzianita’ che consente di andare in pensionea prescindere dall’eta’ anagrafica, eliminando lepenalizzazioni previste dalla legge Fornero. Intendiamodiscutere in commissione Lavoro queste proposte che prevedonol’introduzione del criterio di flessibilita’ nel sistemaprevidenziale e il finanziamento del Fondo destinato ailavoratori salvaguardati che e’ stato istituito con l’ultimalegge di stabilita”’, conclude l’ex ministro del Lavoro.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su