Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Patto Stabilita’: Vendola e Zingaretti, vincoli stanno uccidendo Paese

colonna Sinistra
Giovedì 16 maggio 2013 - 14:23

Patto Stabilita’: Vendola e Zingaretti, vincoli stanno uccidendo Paese

(ASCA) – Roma, 16 mag – ”Da oggi intendiamo cominciarecampagna quotidiana sui problemi che stanno condannando amorte le regioni e i comuni, la nostra societa’. Non sitratta di un’espressione enfatica. Stiamo di fronte ad unacondanna a morte. Siamo di fronte ad una condanna a morte chedeve essere rappresentata davanti al governo in tutta la suanuda e cruda verita’. il cappio al collo si e’ strettointorno al collo e stringe sempre piu’ siamo al punto in cuil’osso del collo si spezza. Noi non possiamo sopravvivere. Non arriviamo vivi al 2014”. E’ il grido d’allarme lanciatodal governatore della Puglia Nichi Vendola, che insieme alPresidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha oggilanciato l’ennesimo allarme sul Patto di Stabilita’.

”Bisogna ricominciare a battere i pugni sul tavolo suivincoli del Patto. Un malato adotta delle cure e se nonproducono effetti le cambia. Le politiche economiche chel’italia sta portando avanti fondate sul rigore senzasviluppo e sull’applicazione di certi vincoli stannouccidendo questo Paese. Bisogna voltare pagina – ha aggiuntoZingaretti – e intervenire su questi vincoli e occorre farloin ore in cui si ridefinendo la politica economica che leregioni facciano mettere all’ordine del giorno questoproblema. L’Italia sta morendo e il prezzo lo pagano queicittadini che vediamo disperati, gli imprenditori che sitolgono la vita. Noi stiamo combattendo anche per loro”. Bet/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su