Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Patto stabilita’: Cattaneo, maturi tempi per cambiamento radicale

colonna Sinistra
Giovedì 16 maggio 2013 - 17:10

Patto stabilita’: Cattaneo, maturi tempi per cambiamento radicale

(ASCA) – Roma, 16 mag – ”E’ una misura positiva e un grandesuccesso per l’Anci, ma adesso i tempi sono maturi per uncambiamento radicale delle regole del Patto di stabilita’.

Per questo chiederemo al governo il passaggio immediatodall’avanzo al pareggio di bilancio, con l’adozione dellagolden rule di cui ormai parliamo da anni senza essereascoltati, e che consentirebbe l’equilibrio delle spesecorrenti e un limite all’indebitamento, in modo da consentireun’equilibrata politica di investimenti”. Lo ha spiegato ilpresidente dell’Anci, Alessandro Cattaneo, in una conferenzastampa al termine dell’ufficio di presidenzadell’associazione dei Comuni.

Lo sblocco dei pagamenti, che ieri ha incassato il primo si’della Camera, ”non ha fatto altro che agire sugli spazifinanziari bloccati dal Patto di Stabilita’ – spiega Cattaneo- abbattendo di fatto gli obiettivi del Patto fino al 78% peril 2013. Il provvedimento in se’ – prosegue – non e’ altroche un riconoscimento, finalmente, del principio per cui iComuni, con i loro investimenti, possono essere motore dellacrescita e delle ripresa del Paese”. Inoltre, grazie allosblocca debiti, ”potranno avere ancora ossigeno anche ipiccoli Comuni, che da quest’anno avrebbero dovutoconformarsi alle regole del Patto, con grossi problemi ancheper la gestione quotidiana delle amministrazioni”. Ilproblema pero’ ”e’ in parte risolto solo per quest’anno,mentre dall’anno prossimo, se non si cambia il Patto,potrebbe ripresentarsi negli stessi termini”. Da quil’auspicio ”che riusciamo finalmente a rivedere, insieme conil governo, l’intera architettura delle regole di finanzapubblica per gli enti locali”. rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su