Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • L.elettorale: Giachetti e Parisi, tornare al Mattarellum

colonna Sinistra
Mercoledì 15 maggio 2013 - 16:23

L.elettorale: Giachetti e Parisi, tornare al Mattarellum

(ASCA) – Roma, 15 mag – La richiesta di una convocazione invia straordinaria della Camera dei deputati e,contestualmente, la presentazione di una mozione che porti intempi rapidi a una riforma della vigente legge elettorale,passando dal cosiddetto Porcellum al Mattarellum. Sono le dueiniziative congiunte illustrate oggi dal vicepresidente dellaCamera Roberto Giachetti (Pd) e gia’ sottoscritte da numerosideputati. Alla conferenza stampa di presentazione e’intervenuto anche Arturo Parisi, che nella precedenteLegislatura e’ stato il primo firmatario di una proposta dilegge che chiedeva l’abrogazione dell’attuale leggeelettorale. ”L’obiettivo della mozione – ha sottolineatoGiachetti – e’ molto semplice: far si’ che, nel rispettodelle prerogative che attribuiscono alla Conferenza deiCapigruppo l’organizzazione dei nostri lavori e nel rispettodella sede naturale, cioe’ quella della Commissione Affaricostituzionali, vi sia pero’ un’indicazione politica e, miauguro, largamente condivisa, affinche’ da subito sia decisauna sessione straordinaria della commissione competente cheproceda in tempi rapidi alla riforma della legge elettoralenel senso di cancellare l’attuale tornando al cosiddettoMattarellum. Questa – ha spiegato – deve essere consideratasolo come una ‘riduzione del danno’. Garantire cioe’ che inqualsiasi momento dovessimo tornare a votare non lo si fara’piu’ con l’attuale legge elettorale. Garantito questo, se poinell’ambito del raggiungimento dell’obiettivo delle riformecostituzionali si rendesse necessario realizzare una leggeelettorale diversa dal Mattarellum, tale legge potra’tranquillamente essere superata”.

com-brm/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su