Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Santanche’ (Pdl), su cittadinanza non attendere i 18 anni

colonna Sinistra
Martedì 14 maggio 2013 - 11:02

Immigrati: Santanche’ (Pdl), su cittadinanza non attendere i 18 anni

(ASCA) – Roma, 14 mag – ”Credo che sia sbagliato che unbambino che nasce nel nostro Paese debba aspettare fino a 18anni per essere italiano, perche’ vorrei dare nella crescitadi quel bambino l’orgoglio dell’appartenenza di essereitaliano”. Lo ha detto Daniela Santanche’ (Pdl) intervenendoad ”Agora”’, su Rai Tre. ”Non e’ una priorita’ del momento- ha aggiunto – pero’ dobbiamo cominciare a discuterne senzaalcun approccio ideologico perche’ si parla di diritti deibambini. Non sono contraria tout court, credo si debbanomettere dei paletti perche’ mi dispiacerebbe che il nostroPaese diventasse un ‘partorificio’, cioe’ che le donnevenissero in Italia per partorire se ascoltassimo certeposizioni. Il problema e’ molto serio e va affrontato conserenita’. Insieme dobbiamo ragionare sulla certezza delleregole perche’ se ci fosse l’applicazione delle leggi vivremomeglio tutti”. com-gar/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su