Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Agrinsieme, bene ipotesi sospensione per imprese agricole

colonna Sinistra
Lunedì 13 maggio 2013 - 14:26

Imu: Agrinsieme, bene ipotesi sospensione per imprese agricole

(ASCA) – Roma, 13 mag- La sospensione della rata di giugnodell’Imu non solo per le prime case ma anche per i benistrumentali all’attivita’ produttiva, come terreni efabbricati rurali, sarebbe un atto di giustizia. Il sistemaimprenditoriale, in particolare l’agricoltura, ha pagato gia’abbastanza per l’introduzione di un’imposta iniqua che hatassato strumenti di produzione e luoghi di lavoro comefossero patrimoni. Lo afferma Agrinsieme, il coordinamentoformato da Cia, Confagricoltura e Alleanza delle Cooperativeagroalimentari (che a sua volta ricomprende Agci-Agrital,Fedagri-Confcooperative e Legacoop agroalimentare), in meritoall’ipotesi ventilata dal ministro dell’Economia FabrizioSaccomanni.

Per il settore primario l’Imu ha significato un aumento di130 milioni di euro solo per il gettito dei terreni agricoli-ricorda Agrinsieme-. Ora bisogna cambiare rotta ericominciare a sostenere le imprese, altrimenti non ci sara’ripresa ne’ economica ne’ occupazionale. In questo senso, lasospensione della prima rata dell’Imu e’ solo il primo passo.

Bisogna che il governo rispetti gli impegni presi – conl’articolo 13, comma 8 del relativo decreto e la ”clausoladi salvaguardia” – restituendo l’Imu in eccesso pagato dagliagricoltori (come minimo 160 milioni di euro) e, quindi,lavori per la sua totale abolizione, come annunciato dalministro delle Politiche agricole Nunzia De Girolamo. com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su