Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Caso Ruby: Sisto (Pdl), da Boccassini requisitoria ”ad personam”

colonna Sinistra
Lunedì 13 maggio 2013 - 19:52

Caso Ruby: Sisto (Pdl), da Boccassini requisitoria ”ad personam”

(ASCA) – Roma, 13 mag – ”Il giudizio sulle scelte tecnichedella requisitoria di oggi e’ facile: il PM non ha chiesto lanormale condanna di un imputato, cercando di dimostrarne laresponsabilita’ secondo principi di diritto; ha, invece, sulpre-giudizio della colpevolezza di Silvio Berlusconi, coniatouna innovativa requisitoria ”ad personam”, utilizzandoargomentazioni inaccettabili per l’attuale sistema penale”.

Lo dichiara in una nota Francesco Paolo Sisto (PdL),presidente della Commissione Affari Costituzionali diMontecitorio.

”Il contorto percorso della Boccassini si e’ dipanato fratemi surreali, scivolamenti nella pura opinione politica,digressioni nel gossip, rifuggendo dalla semplice presad’atto che, fatti ed atti alla mano, ”qui” non vi e’nemmeno l’odore dell’illecito. E per fortuna che oltre laperpetuita’ dell’interdizione dai pubblici uffici non potevaandare…”, conclude Sisto.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su