Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • M5S: Grillo, Letta firmi decreto per dimezzare stipendi parlamentari

colonna Sinistra
Sabato 11 maggio 2013 - 12:02

M5S: Grillo, Letta firmi decreto per dimezzare stipendi parlamentari

(ASCA) – Roma, 11 mag – ”Enrico Letta ha affermato: ”Iolavoro: io con un decreto togliero’ lo stipendio ai ministri(solo quello aggiuntivo ai ministri parlamentari che sidovranno accontentare di 16.000 euro al mese, ndr)”. Bene!Bravo! Bis! Ora, signor presidente, firmi un decreto ancheper l’abolizione immediata dei rimborsi elettorali e ildimezzamento dello stipendio dei parlamentari”. E’ quantoscrive Beppe Grillo sul suo blog, avviando al contempo suTwitter la campagna #LettaFirmalo.

”Facciamo un po’ di conti. Il MoVimento 5 Stelle rinunciaa: 42 milioni di euro di rimborsi elettorali rifiutati alleultime elezioni politiche; 5 milioni di euro l’anno derivantidal dimezzamento dell’indennita’ parlamentare 3,5 milioni dieuro l’anno derivanti dalla rinuncia alle spese generaliaggiuntive (informatica, telefoni, taxi) 1,6 milioni di eurol’anno derivanti dalla rinuncia all’indennita’ di finemandato; 175mila euro l’anno derivanti dalla rinuncia alleindennita’ di carica dei presidenti, dei vicepresidenti e deiquestori. Quello che resta della diaria di ogniparlamentare.

Se tutti i partiti e i parlamentari facessero lo stesso -aggiunge Grillo – si risparmierebbero centinaia di milioni dieuro all’anno. Prima di lei mi sono rivolto senza esito aBersani. Lei ha il potere di estendere la buona praticaintrodotta dal M5S a tutti i partiti. Lo faccia. Firmi ildecreto! L’Italia le sara’ grata! #LettaFirmalo”.

red/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su