Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crisi: Grande Sud, partire da Mezzogiorno per fermare declino nazionale

colonna Sinistra
Sabato 11 maggio 2013 - 10:37

Crisi: Grande Sud, partire da Mezzogiorno per fermare declino nazionale

(ASCA) – Roma, 11 mag – ”E’ necessario partire dal sud perfrenare il declino nazionale. Il Sud e’ un’ area emergenza,ma anche area di maggiori opportunita’ e margini dicrescita”. E’ quanto afferma, in una nota, il responsabileorganizzativo nazionale di Grande Sud, Angelo Todaro, allavigilia dell’incontro che si svolgera’ lunedi’ prossimo alCnel sull’ emergenza italiana. ”Il sud e’ l’area del paese che paga il costo piu’ altoalla crisi – spiega Todaro – la desertificazione industrialedi anno in anno piu’ allarmante e il mezzogiorno e’ l’areapiu’ colpita con l’industria meridionale indebolita dai taglidelle risorse pubbliche e dell’aggressivita’ dellaconcorrenza globale; i lacci e lacciuoli della pubblicaamministrazione zavorrano lo sviluppo e il credito e’l’elemento di base perche’ il problema italiano e’ lamancanza di un flusso sicuro e stabile di finanziamento alleimprese e alle famiglie”. Poi un appello al governo Letta: ”Si concentri i sulladisoccupazione giovanile e riveda le risorse comunitarie perspenderle. Bisogna trattare con l’Europa – conclude ilprofessore Todaro – una nuova fase di crescita o dovremoviolare i parametri imposti”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su