Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Rai: Boldrini incontra Tarantola-Gubitosi, ”azienda ascolti cittadini”

colonna Sinistra
Venerdì 10 maggio 2013 - 19:44

Rai: Boldrini incontra Tarantola-Gubitosi, ”azienda ascolti cittadini”

(ASCA) – Roma, 10 mag – La Presidente Boldrini ha ricevutonel pomeriggio a Montecitorio la Presidente della Rai, AnnaMaria Tarantola, e il Direttore Generale, Luigi Gubitosi.

Al centro del colloquio – informa una nota – il ruolo delservizio pubblico nella societa’ italiana ed il contributoche esso puo’ sempre piu’ fornire in termini di qualita’dell’offerta, di apertura alla dimensione internazionale deiproblemi, di sviluppo del senso civico.

”La Rai e’ una di quelle aziende che hanno fattol’Italia”, ha detto la Presidente Boldrini. ”Oggi e’investita da un problema di legittimazione molto simile aquello che tocca le istituzioni. Ritengo importante percio’che la Rai si metta in ascolto delle richieste e dellecritiche che vengono dai cittadini. La scadenza nel 2016della concessione Stato-Rai puo’ essere occasione rilevanteper una discussione ampia sui compiti del servizio pubblico,da attuare coinvolgendo le diverse espressioni della societa’italiana, sul modello praticato negli anni scorsi in GranBretagna dalla Bbc per il rinnovo del Royal Charter”. Il vertice Rai ha sottolineato come l’azienda abbia gia’in cantiere iniziative di coinvolgimento dei cittadini.

”Stiamo studiando l’organizzazione di questa campagna – hadetto il Direttore Generale Gubitosi – che portera’ un gruppodi esperti a sondare le richieste dell’opinione pubblica inmerito ai contenuti offerti dalla Rai”.

Particolare attenzione e’ stata dedicata al temadell’immagine della donna nei programmi e nella pubblicita’,recentemente riproposto al dibattito pubblico anche dainterventi della Presidente Boldrini. La Presidente della RaiTarantola ha messo in evidenza i cambiamenti gia’ intervenutinelle piu’ recenti fiction (”dove le protagoniste sono donnedella vita reale, che hanno un lavoro e un ruolo socialedefinito”), assicurando che questi mutamenti sono parte diuna piu’ complessiva rivisitazione dei palinsesti indirezione di una sempre maggiore riconoscibilita’ delprodotto Rai rispetto alla tv commerciale.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su