Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Boldrini, per sicurezza frontiere a volte violati diritti

colonna Sinistra
Giovedì 9 maggio 2013 - 17:39

Immigrati: Boldrini, per sicurezza frontiere a volte violati diritti

(ASCA) – Firenze, 9 mag – ”Gli sforzi per rendere sicure lefrontiere europee hanno portato alcuni Stati membri, compresoil mio, a non rispettare il diritto internazionale,respingendo i rifugiati verso paesi dove rischiavano torturee trattamenti inumani o degradanti, o dai quali avrebberopotuto essere rimpatriati negli Stati dove venivanoperseguitati”. Lo ha detto Laura Boldrini, presidente dellaCamera, intervenendo al summit ‘State of the Union’ aFirenze.

”In certi casi – ha aggiunto – gli Stati membri hannofirmato accordi di riammissione con paesi terzi senzasottoporli alla ratifica, ne’ a controllo parlamentare, e neiquali le clausole in materia di diritti umani erano deboli oinesistenti. Per troppo tempo la nostra attenzione rivoltaalla sponda sud del Mediterraneo – il Mare Nostrum – si e’concentrata quasi esclusivamente sul controllo dellemigrazioni, nonostante la nostra consapevolezza, in quantoeuropei, del fatto che la mobilita’ contribuisce adalimentare la crescita. Ora, sulla scia della Primaveraaraba, l’Europa potrebbe e dovrebbe svolgere un ruolo piu’incisivo nel sostenere e rafforzare le nuove democrazie dellaregione”.

afe/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su