Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Diritti tv: Brunetta (Pdl), riforma della giustizia da fare col Pd

colonna Sinistra
Giovedì 9 maggio 2013 - 11:29

Diritti tv: Brunetta (Pdl), riforma della giustizia da fare col Pd

(ASCA) – Roma, 9 mag – ”Non bisogna dire giustizia magiustizia a Milano. E’ un accanimento giudiziario che dura da18 anni e ha condizionato la vita politica italiana. Non sitratta piu’ di Berlusconi ma di feroce inquinamento dellavita democratica del paese. Non e’ piu’ possibile questoaccanimento basato sul nulla che ha una storia che finora nonha prodotto nessun accertamento di fatti penalmente rilevantima che ha condizionato la vita politica”. Queste le paroledi Renato Brunetta, capogruppo Pdl alla Camera, a Tgcom24.

”La riforma della giustizia col Pd? Col Pd dialogante si’ -continua – con il Pd dei mozza orecchio no. E’ nel nostroprogramma e la si fara’. Scalfarotto ha ragione: il sistemagiustizia deve essere riformato non per uno solo ma dallaparte di cittadini e delle imprese. Spero ancora che ci siaun giudice a Berlino e che il sistema giustizia possa renderegiustizia al cittadino Berlusconi. Sono ancora fiducioso chela cultura garantista e democratica di gran parte dellanostra magistratura possa far sentire la sua voce cosi’ comeanche il Presidente della Repubblica che e’ al vertice delsistema giudiziario”.

com-gar/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su