Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: ieri sentenza provocatoria. A Napoli uso politico giustizia

colonna Sinistra
Giovedì 9 maggio 2013 - 19:14

Berlusconi: ieri sentenza provocatoria. A Napoli uso politico giustizia

(ASCA) – Roma, 9 mag – ”La sentenza di ieri e’ davvero unaprovocazione preparata dalla parte politicizzata dellamagistratura che da vent’anni cerca di eliminarmi comeprincipale avversario della sinistra e il rinvio a giudiziodi Napoli fa parte di questo uso politico della giustizia”.

E’ quanto ha affermato Silvio Berlusconi in un’intervistarilasciata a Tgcom24. ”Ora – ha aggiunto l’ex premier -abbiamo fatto molto per dare un governo forte e stabileall’Italia e non metteremo certamente in discussione ilgoverno per una sentenza assolutamente iniqua e infondata. E’ridicolo accusarmi e condannarmi per una presunta evasionefiscale di 3 milioni di euro nell’anno in cui il mio gruppoha versato all’erario 567 milioni di euro”. Ad ogni modo ”non saremo noi a rompere la strada dipacificazione che abbiamo voluto dopo anni di scontri aspri.

Dobbiamo adoperarci per tenere separate le questioni privatedi Silvio Berlusconi da quelle che riguardano il governo e leriforme. Non e’ uno sforzo facile perche’ l’accanimentogiudiziario contro di me e’ diventato ostentato, pesante comedimostra l’assurdo rinvio a giudizio di Napoli e cio’alimenta polemiche”. Sulla manifestazione che si terra’ a Brescia, l’ex premierha spiegato che ribadira’ l’intenzione di restare ”in campoe parlero’ delle riforme di cui l’Italia ha bisogno.

Parleremo anche di riforma della giustizia, che significaparita’ tra accusa e difesa, separazione delle carriere, diresponsabilita’ civile dei magistrati e le carceri”.

com-brm/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su