Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Vittime terrorismo: domani celebrazione in Senato presente Napolitano

colonna Sinistra
Mercoledì 8 maggio 2013 - 12:10

Vittime terrorismo: domani celebrazione in Senato presente Napolitano

(ASCA) – Roma, 8 mag – Onorare e celebrare le vittime delterrorismo. Per non dimenticare. Questo il senso del ‘Giornodella Memoria’ che si celebrera’ domani 9 maggio, a 35 annidal ritrovamento del corpo di Aldo Moro, assassinato dalleBrigate Rosse. Palazzo Madama per la prima volta ospitera’ questoimportante evento per la vita democratica del nostro Paese,alla presenza delle massime autorita’ istituzionali dellaRepubblica. Una volta terminata la cerimonia commemorativa in viaCaetani che avra’ inizio alle ore 10, il Capo dello Stato sirechera’ a Palazzo Madama dove, nella sala Pannini, allapresenza dei vertici istituzionali, consegnera’ 15Onorificenze al Merito della Repubblica. In seguito nell’Aula Parlamentare si celebrera’, alle ore11, il ‘Giorno della Memoria’ alla presenza del Presidentedella Repubblica, Giorgio Napolitano, del Presidente delSenato Pietro Grasso, del Presidente della Camera LauraBoldrini e del Presidente della Corte Costituzionale FrancoGallo. Per il governo saranno presenti il vice presidente delConsiglio e ministro dell’Interno Angelino Alfano, ilministro Guardasigilli Anna Maria Cancellieri, il ministrodell’Istruzione Maria Chiara Carrozza, il ministro dei Beni edelle Attivita’ Culturali e Turismo Massimo Bray. I lavori saranno aperti dal coro del Liceo Isacco Newtondi Roma che eseguira’ l’Inno nazionale. Seguiranno letestimonianze dei parenti di vittime cadute per mano delterrorismo nei tragici eventi della strage di Via Fani, delrogo di Primavalle, dell’attentato di via dei Georgofili, inideale rappresentanza di tutte le vittime della violenzastragista. Interverra’ quindi il Presidente del Senato,Pietro Grasso La cerimonia vedra’ poi la premiazione deiprogetti educativi che si sono aggiudicati il concorsonazionale ”Le buone pratiche: storia e memorie a scuola.

Lavorare in classe sui temi legati a terrorismi, criminalita’organizzata, violenza politica”, bandito dal ministerodell’Istruzione e dal ministero dei Beni e delle Attivita’Culturali. Si sono aggiudicati il premio l’Istituto comprensivo diRastignano ( Bologna), per la scuola primaria; la ScuolaMedia di Marzabotto ( Bologna), per la scuola superiore diprimo grado; la Scuola delle arti e della Formazioneprofessionale Rodolfo Vantini e l’Istituto ComprensivoGiacomo Perlasca di Rezzato (Brescia), per la ScuolaSuperiore di secondo grado. I premi verranno consegnati dal Presidente dellaRepubblica. L’evento sara’ trasmesso in diretta Rai. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su