Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Berlusconi, Convenzione e’ tempo perso, le faccia … (1 upd)

colonna Sinistra
Mercoledì 8 maggio 2013 - 09:51

Riforme: Berlusconi, Convenzione e’ tempo perso, le faccia … (1 upd)

(ASCA) – Roma, 8 mag – La Convenzione sulle riforme ”e’tempo perso. La Convenzione allunga i tempi del cambiamentoche deve essere condotto dal Parlamento stesso, come dice laCostituzione, in modo che si possa arrivare nel tempo piu’breve possibile al cambiamento”. Lo ha detto SilvioBerlsuconi intervistato a Mattino Cinque.

Circa la presidenza della Convenzione e le polemiche sortecirca l’autocandidatura dello stesso Berlusconi, il leaderdel Pdl ha aggiunto: ”Tutto nasce da una mia battutascherzosa detta entrando al Senato. A chi mi chiedeva chipotesse essere il presidente della Convenzione risposi:’perche’ non io, sono il piu’ bravo di tutti’. In realta’,fuori dagli scherzi, il sottoscritto fin dal 1994 ha iniziatoa parlare di queste riforme, sono stato per anni a PalazzoChigi e so quanto sia difficile governare il Paese. Come Pdlabbiamo gia’ presentato un ddl per arrivare presto a questeriforme della Costituzione”.

”Non mi sembra logico – ha concluso Berlusconi – che inun momento storico come questo, in cui bisogna unire glisforzi di tutti per concretizzare un governo di centrodestrae centrosinistra insieme, si buttino addosso a questoesecutivo ulteriori difficolta’. E’ invece interesse di tuttele forze politiche dare un contributo perche’ il governopossa operare rapidamente per il rilancio dell’economia e delPaese”. njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su