Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Parlamento: fumata nera per Nitto Palma a Commissione Giustizia Senato

colonna Sinistra
Martedì 7 maggio 2013 - 16:19

Parlamento: fumata nera per Nitto Palma a Commissione Giustizia Senato

(ASCA) – Roma, 7 mag – Seconda fumata nera per Francesco Nitto Palma del Pdl alla presidenza della commissione Giustizia del Senato. L’ex Guardasigilli non e’ riuscito ad ottenere la maggioranza richiesta neppure alla seconda votazione, fermandosi ad un esito di parita’: 13 voti a favore e 13 schede bianche. La commissione e’ riconvocata per domani alle 14. Per quanto riguarda le altre commissioni del Senato, il senatore Nicola Latorre del Pd e’ il nuovo presidente della commissione Difesa di Palazzo Madama. E’ stato eletto con 17 voti a favore. Il nuovo presidente della commissione Esteri del Senato e’ invece Pier Ferdinando Casini (Udc). E’ stato eletto con 16 voti a favore e 6 schede bianche. E’ poi Anna Finocchiaro, senatrice del Pd, il nuovo presidente della commissione Affari costituzionali del Senato. E’ stata eletta con 18 voti a favore.

Alla Camera, Guglielmo Epifani, Pd, e’ il nuovo presidente della commissione Attivita’ produttive. Ha ottenuto 28 voti a favore. L’ex ministro Giancarlo Galan, deputato del Pdl, e’ invece il nuovo presidente della commissione Cultura. Su 42 votanti, Galan e’ stato eletto con 30 preferenze, mentre Gianluca Vacca (M5S) ne ha ottenute 8. Le restanti schede erano bianche o nulle. Sempre alla Camera, Daniele Capezzone e’ il nuovo presidente della commissione Finanze. Il deputato del Popolo della Liberta’ ha ottenuto 29 preferenze. L’ex capogruppo del Pdl a Montecitorio, Fabrizio Cicchitto, e’ stato invece eletto presidente della commissione Affari esteri. Cicchitto ha ricevuto 30 voti. Sono state invece 10 le preferenze andate ad Alessandro Di Battista, del Movimento 5 Stelle. Da segnalare, infine, l’elezione di Giuseppe D’Ambrosio del Movimento 5 Stelle quale nuovo presidente della Giunta per le Elezioni di Montecitorio. E’ stato eletto con 18 voti e 9 sono state le schede bianche. int/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su