Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Latorre, subito un segretario. Puo’ essere Cuperlo

colonna Sinistra
Sabato 4 maggio 2013 - 13:58

Pd: Latorre, subito un segretario. Puo’ essere Cuperlo

(ASCA) – Roma, 4 mag – ”Ci vuole un segretario, non servonosoluzioni provvisorie ma un segretario con pieni poteri chedia peso e iniziativa al Pd nel dibattito pubblico ed avviisubito il percorso congressuale”. Ne e’ convinto NicolaLatorre, senatore del Pd, intervistato da ‘Repubblica’. Perl’esponente Democratico, ”il reggente ha il sapore di unpatto di capicorrente. Il segretario eletto dall’ Assembleanazionale con un voto ha la forza di riproporre il Pd comeprotagonista. Renzi deve essere a pieno titolo dellapartita” ovvero ”deve partecipare a questa scelta perrafforzare il segretario che eleggeremo”.

”Non voglio mettere il timbro su un nome. Pero’ GianniCuperlo e’ una personalita’ di spessore intellettuale, moralee ha capacita’ politiche che lo mettono nelle condizioni diassolvere a questa funzione”. Quanto alle sorti del partito,Latorre ha voluto ribadire che ”il Pd non e’ morto, e’ incrisi per colpa degli errori commessi da chi non ha votatoMarini e da coloro che non hanno votato Prodi per ilQuirinale”. Il Pd ”e’ uno straordinario progetto a cui varestituita un’anima”, ha concluso.

red-brm/vlm/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su