Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giornalisti: sottosegretario Legnini a precari, aperto ad un confronto

colonna Sinistra
Sabato 4 maggio 2013 - 12:29

Giornalisti: sottosegretario Legnini a precari, aperto ad un confronto

(ASCA) – L’Aquila, 4 mag – ”Vi ringrazio per l’invito adiscutere con voi degli equilibri precari dell’informazioneitaliana. Quando ho accettato il vostro invito a partecipareai lavori, non avrei potuto immaginare di essere impegnatoproprio oggi nei primi atti da sottosegretario allaPresidenza del Consiglio dei Ministri con delega, fral’altro, all’editoria. Purtroppo non potro’ essere con voiquesta mattina: poiche’ ho prestato giuramento ieri sera,oggi e’ il primo giorno di insediamento presso ilDipartimento per l’Informazione e l’Editoria. Vi comunico finda oggi la mia disponibilita’ ad un nuovo incontro nei tempi,nei modi e nelle forme che riterrete e che potremoconcordare, anche per valutare l’avvio dei lavori dellaCommissione per la valutazione dell’equo compenso nel lavorogiornalistico, previsto dall’articolo 2 della legge n. 233del 2012. Naturalmente condivido le vostre istanze di lottaal precariato, di rispetto dei diritti essenziali perun’attivita’ professionale libera da condizionamenti epienamente espressiva della liberta’ di informazione. Auguroa voi, ai colleghi parlamentari ed al presidente nazionaledell’Ordine dei Giornalisti un’ottima riuscita dell’eventoodierno”. E’ quanto si legge in una lettera inviata dalsottosegretario di Stato con delega all’Editoria, GiovanniLegnini, ai giornalisti di ”5EURONETTI” – la rete deifreelance e precari dell’informazione abruzzese. Legniniavrebbe dovuto partecipare all’iniziativa ”Corto circuito.

Politica e informazione, equilibri precari”, in corso aPescara, ma per motivi istituzionali e’ stato costretto arinunciare. iso/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su