Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Difesa: Napolitano, fondamentale impegno militari italiani all’estero

colonna Sinistra
Sabato 4 maggio 2013 - 11:08

Difesa: Napolitano, fondamentale impegno militari italiani all’estero

(ASCA) – Roma, 4 mag – Il Presidente della Repubblica,Giorgio Napolitano, ha inviato al Capo di Stato Maggioredell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Claudio Graziano,il seguente messaggio: ”Nel 152* anniversario dellacostituzione dell’Esercito, rendo omaggio alla bandiera dellaForza Armata e rivolgo il mio commosso pensiero ai soldati diogni grado, arma e specialita’ caduti nell’adempimento deldovere. Celebriamo questa ricorrenza riflettendo consentimenti di gratitudine e di orgoglio sul ruolo svolto neltempo dall’istituzione a presidio e difesa dell’Italia, dallafondazione del Regno ai due conflitti mondiali, dalla guerradi Liberazione alla proclamazione della Repubblica, dallalunga stagione della contrapposizione tra i blocchi agli annidella partecipazione alle missioni internazionali. Depositario di antiche e gloriose tradizioni, l’Esercito e’oggi un’organizzazione moderna e professionale che, con lealtre Forze Armate, promuove nel mondo i valori della pace,della sicurezza e della Nazione in piena coerenza con illungimirante art. 11 della Costituzione repubblicana”. ”L’impegno generoso e costante dei militari italianisotto l’egida delle organizzazioni internazionali – hasottolineato il Capo dello Stato – e’ di fondamentalerilevanza per il libero e ordinato progresso di un mondo inrapida e profonda trasformazione. La crisi economica in atto impone costanti sforzi volti aperseguire il mantenimento dell’efficienza nel quadro di unasempre piu’ limitata disponibilita’ di risorse. L’Esercito,insieme alla Marina, all’Aeronautica e all’Arma deiCarabinieri, e’ chiamato a perseguire con rinnovatadeterminazione il processo di riforma avviato con la recentelegge delega, per una profonda razionalizzazione dellestrutture in senso interforze e per la loro progressivaintegrazione in ambito europeo”, ha aggiunto il Presidentedella Repubblica.

”Ufficiali, sottufficiali, graduati e militari di truppae personale civile, in questa speciale giornata giungano avoi tutti e alle vostre famiglie il saluto caloroso el’augurio piu’ fervido dei cittadini italiani e mieipersonali. Viva l’Esercito, viva le Forze Armate, vival’Italia!”. Lo rende noto un comunicato della Presidenzadella Repubblica.

com-brm/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su