Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ocse: Brunetta, rapporto non aggiornato su Imu e lavoro

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2013 - 18:05

Ocse: Brunetta, rapporto non aggiornato su Imu e lavoro

(ASCA) – Roma, 2 mag – ”Come sempre eccellente il rapportodell’Ocse sull’Italia, presentato in pompa magna oggi a Roma.

Peccato che non sia aggiornato. Non aggiornato rispetto allepiu’ recenti posizioni del rigorista pentito, Olli Rehn, cheda febbraio 2013 ha aperto alla flessibilizzazione degliobiettivi di bilancio per i paesi dell’eurozona”. E’ quantosottolineato dal capogruppo Pdl alla Camera, Renato Brunetta,commentando il rapporto dell’Ocse. Secondo Brunetta, tale rapporto risulta ”non aggiornatorispetto allo ‘svelamento’ dell’errore alla base della teoriadell’austerita’ degli economisti harvardiani Kenneth Rogoff eCarmen Reinhart, che hanno orientato la governance europeanegli anni della crisi. Non aggiornato rispetto allariduzione dei tassi di interesse da parte della Bce, inun’ottica espansiva della politica monetarianell’eurozona”.

”Quanto alla riduzione delle tasse sul lavoro, indicata comepriorita’ dall’Ocse, la Legge di Stabilita’ per il 2013 hagia’ previsto un fondo di 1,2 miliardi per la detassazionedei salari di produttivita’ e ha stanziato un miliardoall’anno per la riduzione dell’Irap”, ha aggiunto l’exministro per cui ”in ogni caso, prioritaria per l’Italia e’la ripresa della domanda interna, che si fa eliminando l’Imu,ripristinando la fiducia, aumentando il reddito disponibiledelle famiglie, stimolando i consumi. A parte questo, ilrapporto dell’Ocse e’ ottimo”.

com-brm/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su