Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Dini, Ocse non ci ha detto che non si puo’ tagliare

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2013 - 13:35

Imu: Dini, Ocse non ci ha detto che non si puo’ tagliare

(ASCA) – Roma, 2 mag – ”Non vorrei che i dati dell’Ocse, chedice che non sono possibili tagli delle tasse significativiin Italia, venisse tradotto come una indicazione che ci diceche e’ impossibile abolire l’Imu”. Lo ha detto LambertoDini, intervistato da Radio Radicale.

”Il governo Monti ci ha detto che il nostro bilancio e’in equilibrio strutturale” ha spiegato Dini, che ha poisottolineato che un tale ragionamento partirebbe dall’assunto”che non si possano ridurre le spese. Al contrario – haaggiunto – come ci dicono autorevoli economisti, l’Italiariserva circa 40 miliardi di sussidi alle imprese. Anche l’Ocse afferma che si possono tagliare ‘agevolazionifiscali non economicamente giustificate’. Se si tagliasseanche solo il 10% di questi sussidi, il ricavato basterebbeper finanziare la riduzione di entrate derivantedall’abolizione sull’Imu sulla prima casa”.

Quanto alle polemiche sulla ipotesi di restituzionedell’Imu versata lo scorso anno, Dini ha detto: ”Visto cheil Pdl e il presidente Berlusconi insistono sullarestituzione, potremmo dire che la faremo raggiunto l’accordocon la Svizzera per la restituzione degli asset degliitaliani in quel Paese. Ci sara’ una una tantum che potrebbeessere dell’ordine di 3 o 4 miliardi, che potra’ esseredestinata a questa restituzione, da fare pero’ solo quandoquel gettito arrivera”’.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su