Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Zaia, mio invito a ministro Kyenge non era provocazione

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2013 - 17:56

Immigrati: Zaia, mio invito a ministro Kyenge non era provocazione

(ASCA) – Treviso, 2 mag – Per Luca Zaia, governatore delVeneto, la polemica sul suo invito al ministro Kyenge”dimostra tutta la sua pochezza”. ”Io ho fatto uncomunicato e con una riga ho invitato il ministro a Vicenzaper testimoniare che l’immigrazione che vogliamo e’ quelladella legalita’ – ha spiegato Zaia a Rete Veneta -. Il Venetoe’ un modello di integrazione. A me sembra che il ministropoteva dire: questo modello funziona, vogliamo modello dilegalita’ per dare un segnale alla comunita’ europea. Nessunaprovocazione, quindi, nel mio invito a visitare una donnaabusata; non ho nulla contro il ministro e sono contro ilpensiero di Mario Borghezio che non e’ il Lega-pensiero. Noncondivido una riga di quanto dichiarato da Borghezio. E’vomitevole quello che si e’ letto. Voglio condannare pero’anche le mail che ho ricevuto con espressioni da noncommentare e tutto cio’ e’ dovuto a disinformazione”.

fdm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su