Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Alfano vicepremier e ministro degli Interni (SCHEDA)

colonna Sinistra
Sabato 27 aprile 2013 - 17:44

Governo: Alfano vicepremier e ministro degli Interni (SCHEDA)

(ASCA) – Roma, 27 apr – Classe 1970, Angelino Alfano, gia’Guardasigilli, e’ il nuovo ministro degli Interni, oltre chevicepremier del governo guidato da Enrico Letta.

Alfano, primo segretario nazionale del Popolo dellaLiberta’, nato ad Agrigento, laureato in giurisprudenzapresso l’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore di Milano, hainiziato la sua esperienza politica con la DemocraziaCristiana, per la quale e’ stato, tra l’altro, segretarioprovinciale del Movimento giovanile DC di Agrigento. Nel1994, a seguito della trasformazione della DC nel PPI, decidedi aderire al neonato partito Forza Italia.

Nel 1996 si candida con Forza Italia ed e’ eletto nelcollegio di Agrigento deputato all’Assemblea RegionaleSiciliana nella XII legislatura. Dal 2000 e’ capogruppo di FIall’Ars. Viene successivamente eletto alla Camera nel 2001, nelleelezioni vinte dalla coalizione di centrodestra, e assumel’incarico di vicepresidente del Comitato per laLegislazione.

Dal 2005 e’ coordinatore regionale di Forza Italia inSicilia e nelle elezioni politiche del 2006, che vedono lavittoria dell’Unione di Romano Prodi, Alfano, elettonuovamente alla Camera, diviene componente della commissioneBilancio di Montecitorio. Ancora deputato nel 2008, e’considerato da Silvio Berlusconi uno dei giovani emergentidel partito e dall’8 maggio dello stesso anno e’ Ministrodella Giustizia. Con i suoi 37 anni e’ il piu’ giovaneMinistro della Giustizia della storia repubblicana. Il suoprimo provvedimento e’ stato il cosiddetto ‘lodo Alfano’,legge approvata il 22 luglio del 2008 che prevede lasospensione dei processi a carico delle quattro piu’ altecariche dello Stato per l’intera durata del loro mandato. Lalegge e’ poi stata dichiarata illegittima dalla Cortecostituzionale nell’ottobre 2009. Il 27 luglio 2011 Alfano sidimette dalla carica di Guardasigilli per ricoprire quella disegretario del partito. Alle ultime elezioni e’ stato eletto(per la quarta volta) deputato.

ceg/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su