Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Civati (Pd), non votero’ fiducia. Unita’ si ritrova discutendo

colonna Sinistra
Giovedì 25 aprile 2013 - 16:21

Governo: Civati (Pd), non votero’ fiducia. Unita’ si ritrova discutendo

(ASCA) – Roma, 25 apr – ”Chi non vota la fiducia e’ fuoridal partito? Questi sono toni fuori di testa piu’ che fuoridal partito. Non e’ che dobbiamo essere tutti d’accordo senzapoterne parlare liberamente. Chi non e’ d’accordo dovrebbeessere tenuto in grande considerazione, non sbattuto fuoridal partito. L’unita’ del Pd si ritrova solo se c’e’ unadiscussione. In questo momento sono molto contrario a quelloche leggo sui giornali, non capisco perche’ dovrei uscire dalPd solo perche’ ho delle grosse perplessita’. Oggi e’ il 25aprile, certi atteggiamenti un po’ duri da uomini di potereli capisco ancor meno”. Queste le parole di Giuseppe Civati,deputato del Pd a Tgcom24. ”Perche’ non votare il governoLetta? perche’ – prosegue – si sta gia’ logorando il dialogotra Pd e Pdl ed e’ impensabile pensare che duri questogoverno. Vorrei poterne parlare con i miei colleghi del Pd,abbiamo gia’ perso Sel, quindi dovremmo essere un po’ piu’chiari in termini di durata e di scelte da compiere. Abbiamodistrutto il Pd, forse e’ piu’ giusto dire lasciamo il passoa qualcun altro”. Conclude Civati: ”La legge elettorale? Non serve ungoverno, se vogliamo cambiarla possiamo farlo. Auspico chequesto governo si dia tre obiettivi immediati che sono leggeelettorale da fare subito, presentando gia’ una bozza, fareuna riflessione sulla situazione economica e dare un segnalesui costi della politica. Tre cose che si possono fare, tuttoil resto lo vedo complicato. In questo momento non voto lafiducia, se poi saro’ coinvolto in un dibattito spieghero’ inquella sede le mie opinioni”.

com-gar/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su