Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Incarico a Letta, ”Governo non nascera’ a tutti i costi”

colonna Sinistra
Mercoledì 24 aprile 2013 - 13:46

Incarico a Letta, ”Governo non nascera’ a tutti i costi”

Napolitano: ”Ho piena fiducia. Non ci sono alternative”.
(ASCA) – Roma, 24 apr – ”Ovviamento nelle consultazionidiscuteremo con tutte le forze politiche e cercheremo ditrovare le soluzioni. Questo governo non nascera’ a tutti icosti, nascera’ se ci saranno le condizioni”. Lo afferma ilpremier incaricato Enrico Letta, al Quirinale, dopol’incontro con il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano,commentando quanto detto da Angelino Alfano, segretario delPdl, per il quale non deve ripetersi un ‘caso Marini’.

”Mi presentero’ con l’idea di costruire un governo chesia al servizio del Paese. Anche il programma deve essere alservizio del Paese, a iniziare dai temi della moralizzazionedella vita politica. Siccome il mio nome e’ stato associatoin questi giorni ad altri due toscani, Giuliano Amato eMatteo Renzi, confermo qui il nostro positivo rapporto checredo continuera’ senz’altro”.

”Domani – ha detto – svolgero’ le consultazioni allaCamera dei Deputati e spero nel piu’ breve tempo possibile ditornare qui dal Presidente Napolitano e sciogliere lariserva. Servono risposte immediate”. ”Si e’ aperta la strada per la formazione del governo dicui il Paese ha urgente bisogno, un governo gia’ troppolungamente atteso. La sola prospettiva possibile” e’ quelladi un esecutivo ”tra le forze politiche che possonoassicurare la maggioranza in entrambe le Camere”. Lo affermail Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, dopo aver affidato aEnrico Letta l’incarico per formare il nuovo governo. ”Hopiena fiducia nel tentativo, nello sforzo, a cui si accingel’onorevole Letta, e confido nel successo che e’indispensabile perche’ non ci sono alternative allaprospettiva che si e’ aperta”. Lo afferma il presidentedella Repubblica, Giorgio Napolitano, dopo aver affidatol’incarico a Enrico Letta di formare il nuovo governo.

red/int

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su