Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Saitta (Upi), riforme condivise anche sulle province

colonna Sinistra
Mercoledì 24 aprile 2013 - 15:42

Governo: Saitta (Upi), riforme condivise anche sulle province

(ASCA) – Roma, 24 apr – ”Ci auguriamo che il Presidenteincaricato Enrico Letta riesca a concludere positivamente epresto le consultazioni per il nuovo Governo, perche’ ilPaese ha bisogno urgente di una guida e del ritorno allanormalita”’. Lo dichiara il Presidente dell’Upi, Antonio Saitta, ribadendola necessita’ che ”si torni a parlare presto delle vereemergenze del Paese, restituendo ai territori e agli entilocali la capacita’ e la forza necessarie per fare frontealla drammatica crisi economica e sociale che stiamoattraversando. Per questo mi auguro che tra le priorita’ delGoverno che si andra’ formando – sottolinea Saitta – ilPresidente incaricato Letta consideri anche quegli interventiattesi da Province e Comuni, a partire dalla revisione ditagli ai bilanci degli enti e dalle modifiche al patto distabilita’, indispensabili per consentire agli amministratoridi promuovere lo sviluppo locale e di assicurare serviziessenziali efficienti e moderni di cui i cittadini hannoestremo bisogno. Quanto alle riforme necessarie – aggiunge il Presidentedell’Upi – ci aspettiamo che il Presidente incaricato Lettapreveda di istituire una Commissione speciale di confrontotra Stato, Regioni, Province e Comuni, in cui ci siaconsentito di arrivare a definire in tempi rapidi un quadrodi riforme condivise in grado di riorganizzare tutto ilsistema istituzionale del Paese. Una sede in sui si possafare chiarezza sullo stato dei conti della pubblicaamministrazione e che permetta di verificare su una basecerta di dati le inefficienze della spesa centrale e locale.

E’ solo da queste premesse che si puo’ e si deve partire pereliminare sprechi e inefficienze”. com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su