Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Fond. Toniolo, priorita’ lavoro e riforme istituzionali

colonna Sinistra
Mercoledì 24 aprile 2013 - 16:05

Governo: Fond. Toniolo, priorita’ lavoro e riforme istituzionali

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 24 apr – ”Le imprese stannochiudendo. Dopo le elezioni abbiamo avuto 50 giorni di grandeconfusione politica. Fortunatamente i mercati non ci hannopenalizzato ma c’e’ bisogno di risposte forte sia sulversante di un nuova legge elettorale, per poter andare alleelezioni con una legge dignitosa, ma soprattutto sul versantedi una politica industriale, di una politica economica, diuna politica del lavoro, che da troppo tempo sono assenti”.

Queste le due priorita’ che il nuovo esecutivo dovra’affrontare secondo l’analisi della Fondazione Toniolo.

Intervistato da Radio Vaticana, Claudio Gentili, direttoredella rivista ”La Societa”’ della Fondazione Toniolo, hadefinito Letta ”una personalita’ di altissimo profilonazionale e internazionale, che mette insieme unaimpostazione innovativa nel campo dell’economia, nel campodelle riforme istituzionali, nel campo del miglioramentodella macchina pubblica, nel campo dell’attenzione al lavoro,disoccupazione, precariato, e al tempo stesso una visionemoderata della politica”. ”I cattolici democratici – haquindi concluso – possano dare un contributo preziosissimo alrilancio dell’Italia. Lo possono dare a partire da unavisione che si lega alla dottrina sociale della Chiesa maanche ad un’idea moderna della politica: una politica chedeve smetterla di essere vittima di incapacita’ realizzativa,una politica che sappia decidere, perche’ la democrazia e’fatta di decisioni, non e’ fatta soltanto di conflitti”.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su