Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • E.Romagna/Terremoto: Cdm proroga stato emergenza fino a dicembre 2014

colonna Sinistra
Mercoledì 24 aprile 2013 - 13:52

E.Romagna/Terremoto: Cdm proroga stato emergenza fino a dicembre 2014

(ASCA) – Roma, 24 apr – Il Consiglio dei Ministri haapprovato questa mattina un decreto legge che affronta alcuneemergenze che impongono un intervento della massima urgenza.

In particolare il decreto – da cui non derivano maggiorioneri per le finanze dello Stato – contiene misure in favoredelle zone terremotate del maggio 2012 e per la ricostruzionein Abruzzo, l’emergenza rifiuti a Palermo, la proroga dellagestione commissariale degli impianti di depurazione inCampania, la dichiarazione di Piombino come area di crisiindustriale complessa e gli interventi necessari perassicurare la realizzazione nei tempi previsti delle opereper ”Expo 2015”. Il decreto legge proroga fino al 31 dicembre 2014 lo stato diemergenza conseguente al sisma del 20 e 29 maggio 2012. Allostesso modo, vengono riaperti fino al 15 giugno 2013 itermini per la presentazione delle domande degli aventidiritto per accedere ai finanziamenti agevolati anche per ilpagamento dei tributi, contributi previdenziali eassistenziali, nonche’ dei premi per l’assicurazioneobbligatoria. Viene previsto di conseguenza l’adeguamentodella convenzione tra Cassa Depositi e Prestiti e ABI.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su