Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Consultazioni: Vendola, no fiducia governo con blocco Berlusconi

colonna Sinistra
Martedì 23 aprile 2013 - 13:53

Consultazioni: Vendola, no fiducia governo con blocco Berlusconi

(ASCA) – Roma, 23 apr – ”Voteremo contro la fiducia aqualunque governo che abbia al suo interno il bloccoberlusconiano”. Lo afferma il laeder di Sel, Nichi Vendola,dopo aver incontrato il presidente della Repubblica, GiorgioNapolitano, nell’ambito delle consultazioni. Vendolachiarisce che sicuramente ”Matteo Renzi potrebberappresentare una novita’ ma – spiega – nessun elemento dinovita’ puo’ essere cosi’ spiazzante da farci mutare giudizioqualora al suo interno il governo abbia il blocco del Pdl. Unblocco che ha portato allo sfascio l’Italia”. Vendola, esprime ”ammirazione per Napolitano che haaccolto l’invito pressante delle forze politiche adaccompagnare il paese fuori dallo stallo e dalla paralisi.

Noi – continua Vendola – vogliamo essere parte attiva nelprocesso di ripensamento degli assetti istituzionali delpaese”. L’obiettivo di Sel, spiega il presidente dellaPuglia, e’ quello di ”dare segnali positivi tra cuil’immediata abrogazione del porcellum (che si puo’ fare conuna sola norma di legge) e la cancellazione della normativasui rimborsi elettorali. Siamo contrari a un governissimo -ribadisce Vendola – ad un’alleanza il cui perno sia ilrapporto Pd-Pdl. Non e’ questa la soluzione dei probblemidrammatici del paese”. In ogni caso, dice ancora ilpresidente di Sel, ”se sara’ governissimo per il partitosara’ opposizione anche se non ci sfugge la drammativita’della situazione del paese. A qualunque governo andremoincontro – dice ancora Vendola – spettera’ rispondere adalcune questioni: rifinanzimento degli ammortizzatorisociali, chiusura della partita penosa degli esodati,abbattimento dei vincoli del patto di stabilita’, riaperturadel negoziato con Bruxelles che ci consenta di uscire dallapalude dell’austerita”’. Insomma, conclude, ”sara’opposizione la nostra, ma con la capacita’ di collaborare sututto cio’ che potra’ alleviare i dolori del paese”.

fdv/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su