Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Quirinale: Malan (Pdl), non escludo Berlusconi a Colle tra un paio anni

colonna Sinistra
Lunedì 22 aprile 2013 - 12:53

Quirinale: Malan (Pdl), non escludo Berlusconi a Colle tra un paio anni

(ASCA) – Roma, 22 apr – ”Non si puo’ escludere l’ipotesiBerlusconi al Quirinale tra qualche anno ne’ ci si potrebbestupire delle dimissioni di Napolitano, visto che in tutti imodi ha detto che non voleva il rinnovo del mandato”. Adichiararlo il senatore Pdl Lucio Malan, ospite questamattina negli studi di Radio Citta’ Futura, all’indomani delNapolitano bis e interpellato sull’ipotesi Berlusconiprossimo Presidente della Repubblica. ”Noi da tempo diciamoche siamo favorevoli all’elezione popolare, diretta da partecittadini del Presidente della Repubblica – ha proseguitoMalan – pertanto in quel caso potrebbe anche darsi”. Se Napolitano dovesse proporre Amato come presidente delConsiglio? ”Certo e’ che noi preferiremmo una soluzione chenon tagliasse fuori fin dall’inizio la Lega – ha spiegatoMalan – ma quello che ci interessa sono i puntiprogrammatici: Imu, interventi a favore dell’occupazione condetassazione totale delle nuove assunzioni, fortesburocratizzazione, pagamento dei debiti alle imprese”. E inmerito al finanziamento ai partiti? ”Favorevoliall’abolizione, ma con la garanzia di misure che facilitinoil finanziamento privato – ha dichiarato Malan – anche se sitratta poco piu’ di un decimillesimo del bilanciopubblico”.

Matteo Renzi? ”lui e’ cosi’ favorevole all’abolizione delfinanziamento perche’ distruggerebbe le strutture del Pd chelui vorrebbe bruciare dalle fondamenta”, ha concluso ilsenatore Pdl.

com-ceg/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su