Header Top
Logo
Mercoledì 26 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Napolitano: se cozzero’ dinanzi sordita’ ne trarro’ conseguenze

colonna Sinistra
Lunedì 22 aprile 2013 - 17:22

Napolitano: se cozzero’ dinanzi sordita’ ne trarro’ conseguenze

(ASCA) – Roma, 22 apr – ”Se mi trovero’ di nuovo dinanzi a sordita’ come quelle contro cui ho cozzato nel passato, non esitero’ a trarne le conseguenze dinanzi al paese”. E’ questo il monito del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano ed uno dei passaggi cruciali del discorso di insediamento. Napolitano ha voluto ”essere franco”. In particolare ha ricordato ”tutti i possibili sforzi di persuasione” in merito alla realizzazione delle riforme, in particoalre quelle della legge elettorale e della seconda parte della Costituzione, tutti ”vanificati – ha detto – dalla sordita’ di forze politiche che pure mi hanno ora chiamato ad assumere un ulteriore carico di responsabilita’ per far uscire le istituzioni da uno stallo fatale”. Da qui la sua determinazione a non accettare piu’ situazioni del genere. njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su