Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Napolitano: questione sociale si impone in Italia e in Europa

colonna Sinistra
Lunedì 22 aprile 2013 - 17:27

Napolitano: questione sociale si impone in Italia e in Europa

(ASCA) – Roma, 22 apr – ”La seconda osservazione riguarda ilvalore delle proposte ampiamente sviluppate nel documento dame gia’ citato, per ”affrontare la recessione e cogliere leopportunita”’ che ci si presentano, per ”influire sulleprossime opzioni dell’Unione Europea”, ”per creare esostenere il lavoro”, ”per potenziare l’istruzione e ilcapitale umano, per favorire la ricerca, l’innovazione e lacrescita delle imprese”. Nel sottolineare questi ultimipunti, osservo che su di essi mi sono fortemente impegnato inogni sede istituzionale e occasione di confronto, econtinuero’ a farlo. Essi sono nodi essenziali al fine diqualificare il nostro rinnovato e irrinunciabile impegno afar progredire l’Europa unita, contribuendo a definirne erispettarne i vincoli di sostenibilita’ finanziaria estabilita’ monetaria, e insieme a rilanciarne il dinamismo elo spirito di solidarieta’, a coglierne al meglio gliinsostituibili stimoli e benefici. E sono anche i nodi -innanzitutto, di fronte a un angoscioso crescere delladisoccupazione, quelli della creazione di lavoro e dellaqualita’ delle occasioni di lavoro – attorno a cui ruota lagrande questione sociale che ormai si impone all’ordine delgiorno in Italia e in Europa. E’ la questione dellaprospettiva di futuro per un’intera generazione, e’ laquestione di un’effettiva e piena valorizzazione dellerisorse e delle energie femminili. Non possiamo restareindifferenti dinanzi a costruttori di impresa e lavoratoriche giungono a gesti disperati, a giovani che si perdono, adonne che vivono come inaccettabile la loro emarginazione osubalternita”’. Lo ha detto il Presidente della RepubblicaGiorgio Napolitano nel suo discorso di investitura.

gar/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su