Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ue: la prossima settimana in Consiglio a Lussemburgo (1 Upd)

colonna Sinistra
Sabato 20 aprile 2013 - 11:58

Ue: la prossima settimana in Consiglio a Lussemburgo (1 Upd)

(ASCA) – Bruxelles, 20 apr – Bilancio settennale dell’Ue,riforma della politica agricola, difesa comune, missione diaddestramento in Mali. Sono solo alcuni dei temi che sarannoaffrontati la settimana prossima dal Consiglio europeo aLusssemburgo. Come previsto dai trattati dell’Ue, le sessioniministeriali si tengono nel granducato tre volte l’anno: adaprile, a giugno e a ottobre. Appena due giorni di riunioni,ma che si preannunciano intensi.

Lunedi’ si riunisce il consiglio Agricoltura e pesca. Iministri competenti in materia discutono il progretto dinuova Politica agricola comune (Pac). Prevista unadiscussione sullo stato negoziale, e un dibattito piu’approfondito su temi specifici quali pagamenti diretti,sviluppo rurale, organizzazione comune dei mercati (Ocm). Inambito agricolo, si affronta la questione delle misureprovvisorie per il 2014. In agenda anche la pesca, con ladiscussione sul progetto di riforma della Politica comune perla pesca (Pcp). Qui si affronta il tema dei regolamenti dibase e delle regole di mercato. Si analizza quindi laproposta della Commissione europea per prevenire la pescaaccidentale di gabbiani. All’ultimo punto dell’ordine delgiorno gli accordi bilaterali Ue-Mauritania e Ue-Marocco(inizio dei lavori previsti per le 10:00).

Lunedi’ a Lussemburgo si riunisce anche il consiglio Affarigenerali. Due i punti principali in agenda: il nuovo bilanciosettennale dell’Unione europea (di cui si analizzera’ lostato di avanzamento negoziale) e il vertice dei capi diStato e di governo dei paesi Ue del 22 maggio prossimo, ededicato alla lotta all’evasione fiscale (si inizieranno ilavori preparatori in vista del vertice). Prevista l’analisie la discussione delle relazioni della Commissione europea suSerbia, Kosovo ed ex repubblica jugoslava di Macedonia(inizio dei lavori previsto per le 10:00).

Sempre lunedi’ si riuniscono i ministri degli Esteri deiventisette. Il consiglio Affari esteri, presieduto dall’Altorappresentante per gli Affari esteri e la politica disicurezza dell’Ue, Cathrine Ashton, affronta piu’ dossier.

Siria, Libano, Egitto, Myanmar, Mali e partnership con ipaesi orientali i tanti temi all’ordine del giorno. Previstaanche una discussione sulla politica estera in ambitoenergetico, con particolare attenzione ai corridoimeridionali del gas (inizio lavori previsto per le 12:30).

bne/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su