Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Quirinale: Pdl-Lega Nord-Fdi, presidio anti-Prodi a Milano

colonna Sinistra
Venerdì 19 aprile 2013 - 18:20

Quirinale: Pdl-Lega Nord-Fdi, presidio anti-Prodi a Milano

(ASCA) – Milano, 19 apr – Urla. Fischi. E cori ai limitidell’insulto. Come ”resta in Africa”, o ancora peggio”Prodi maiale, non sali al Quirinale”. L’elezione di RomanoProdi alla presidenza della Repubblica resta una delleipotesi sul tavolo, ma nel frattempo gli esponenti delcentrodestra milanese hanno deciso di mettere le mani avantipromuovendo un presidio anti-Prodi. In circa un centinaio sisono riuniti a meta’ pomeriggio davanti al Palazzo dellaPrefettura sventolando bandiere di Lega Nord, Pdl e Fdi edesibendo cartelli con scritte dal tono polemico: ”NoProdi”, ”Prodi servo di Bruxelles e di Pechino”, e ”Ahiche male averci infilato Prodi al Quirinale”. Tra loro ancora esponenti storici del centrodestramilanese. Come Riccardo De Corato, ex vicesindaco di Milano eattuale capogruppo di Fdi al Pirellone, che attacca: ”Prodie’ il peggio, e’ un perdente e la sua elezioni allapresidenza della Repubblica sarebbe uno schiaffo agliitaliani. Prodi e’ un elemento di spaccatura e divisione delPaese. Eleggerlo al Quirinale vorrebbe dire violare laCostituzione”.

In piazza anche Carlo Fidanza, europarlamentare di Fdi:”Prodi e’ una scelta che divide il Paese in un momento incui il Paese ha bisogno di unita’. Prodi ha causato 20 annidivisioni”. Pdl, Lega Nord e Fdi preannunciano in esclationdi agitazioni in caso di elezioni di Prodi al Colle. ”Questo- assicura Fidanza – e’ solo l’antipasto”. fcz/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su