Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Quirinale: Brunetta (Pdl), voto imposto da Pd e’ violenza a democrazia

colonna Sinistra
Venerdì 19 aprile 2013 - 18:03

Quirinale: Brunetta (Pdl), voto imposto da Pd e’ violenza a democrazia

(ASCA) – Roma, 19 apr – ”Abbiamo voluto dare un segnale alpaese non partecipando a questo voto che ci e’ stato impostodal Pd e che e’ una violenza alle democrazia e allacostituzione”. Cosi’ Renato Brunetta del Pdl replica aEnrico Mentana nello speciale TgLa7. ”Vogliamo denunciare l’imbroglio del Pd che prima cihanno proprosto Marini poi l’ha brutalmente impallanato senzadargli la chance della quarta votazione per poi pescareProdi: l’uomo piu’ divisivo in questo momento in Italia,l’esatto contrario che il Pd aveva inizialmente proposto. Conquesto partito che antepone i suoi interessi a quello delpaese – prosegue Brunetta – non vogliamo piu’ avere nulla ache fare e neanche con il suo candidato, se lo votino loro evediamo se riusciranno a far eleggere Prodi. In casocontrario si riaprono i giochi” , aggiungendo che se ”Prodipoi non otterra’ i voti, si aprira’ un’altra tragedia delPd”. E insiste ”I sondaggi ci danno in vantaggio gia’ di 4punti, la prossima settimana saremo avanti di 6-7 punti,basta solo aspettare. E poi voglio vedere la politica europeaed economica con i grillini, io mi divertiro’ a fare unaserissima opposizione in Parlamento”. Quanto a Bersani: ”Ha una sola cosa da fare,dimettersi”. com-gar/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su