Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Quirinale: Bonino, non mi agito, mia attivita’ e’ limpida

colonna Sinistra
Lunedì 15 aprile 2013 - 12:36

Quirinale: Bonino, non mi agito, mia attivita’ e’ limpida

(ASCA) – Roma, 15 apr – ”Voglio davvero ringraziare tutticoloro che si sono pronunciati sulla mia canidatura allaPresidenza della Repubblica, tutti gli apprezzamenti che cisono stati, anche quelli negativi e quelli critici”. Loafferma a Radio Radicale Emma Bonino.

”E’ un fenomeno abbastanza impressionante per alcuniversi e interessante per altri, se si pensa che negli ultimitempi la possibilita’ di esprimerci e di far conoscere lenostre iniziative ed idee tramite ad esempio il serviziopubblico sono state irrilevanti. E nonostante tutto cio’ ilfenomeno di resistenza mi sembra degno di nota. Davverovoglio ringraziare tutti coloro che in questi giorni hannosentito la responsabilita’ civica di far sapere le proprieopinioni, anche le piu’ contrarie e le piu’ critiche. Io nonmi agito particolarmente perche’ – continua Bonino – non sonoio a dover parlare, credo che la mia esistenza ed attivita’negli ultimi 35 anni siano piuttosto limpide ed esposte, poiognuno ne puo’ dare il giudizio che ritiene, ma certamentenon c’e’ alcuna esigenza di vedere dal buco della serraturaperche’ una delle cose che scuola Radicale ha insegnatodavvero a tutti e’ che le cose si fanno apertamente, sidicono, si cerca di dire quello che si pensa e di fare quelloche si dice, poi questo puo’ piacere o meno, e quindi staremoa vedere. Le dinamiche di questa elezione sono quelle disempre, ma in un momento che stiamo vivendo di grandedifficolta’ e gravita’ italiana ed europea, non e’ solo ilnostro Paese ad essere non in grado istituzionalmente di farfronte alla nuove sfide, ma e’ l’Europa intera. L’insieme diqueste due fragilita’ rende il momento molto delicato.

Arvemmo in questo momento un gran bisogno della rete-trainoEuropa, e invece non l’abbiamo perche’ e’ l’Europa in primisad essere in piena crisi, non solo economico-finanziaria masoprattutto istituzionale, una crisi che e’ innanzituttopolitica”.

com-ceg/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su