Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Brunetta, da saggi buona base per formazione esecutivo

colonna Sinistra
Lunedì 15 aprile 2013 - 10:33

Governo: Brunetta, da saggi buona base per formazione esecutivo

(ASCA) – Roma, 15 apr – ”I documenti finali dei due gruppidi lavoro dei ‘saggi’ non solo nelle intenzioni delpresidente della Repubblica, ma oggi anche nei fatti,costituiscono una buona base da cui partire per la formazionedi un governo di grande coalizione. E perseverandonell’intenzione di governare senza voti, raccattandoli qua ela’ a seconda delle circostanze, Bersani va, evidentemente,contro il lavoro dei saggi e, necessariamente, contro lostesso presidente Napolitano”. Lo scrive il capogruppo Pdlalla Camera, Renato Brunetta, in un editoriale pubblicato daIl Giornale.

”Sarebbe troppo facile sparare a zero sulle relazionipubblicate venerdi’ 12 aprile 2013 dai gruppi di lavoro inmateria economico-sociale ed europea e sulle riformeistituzionali istituiti il 30 marzo 2013 dal Presidente dellaRepubblica, Giorgio Napolitano ma – dice Brunetta – nonsarebbe giusto. Non sarebbe onesto, non sarebberesponsabile”.

Dal lavoro dei saggi, osserva l’ex ministro, ”sono venutifuori documenti ben confezionati, ma che hanno bisogno dellapolitica per essere utili al Paese. E politica vuol diregoverno, politica vuol dire maggioranza. Da questo punto divista le relazioni dei saggi suonano il de profundisall’atteggiamento che Pierluigi Bersani ha avuto nei 49giorni che sono passati dalle elezioni del 24 e 25 febbraio emette ancor piu’ in rilievo la contraddizione del segretariodel Partito Democratico e dei suoi 8 punti, che nonrappresentano il cambiamento, ma guardano indietro. Ilcambiamento di Bersani non e’ altro che una parola retorica,che nasconde in se’ un unico obiettivo: far fuoriBerlusconi”.

red-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su