Header Top
Logo
Domenica 22 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lazio/arsenico: Polverini, Bladuzzi ricordi mio piano per emergenza

colonna Sinistra
Venerdì 12 aprile 2013 - 17:50

Lazio/arsenico: Polverini, Bladuzzi ricordi mio piano per emergenza

(ASCA) – Roma, 12 apr – Renata Polverini, deputato Pdl,replica al ministro della Salute, Renato Balduzzi, che hacriticato – in una nota in cui annuncia un imminente incontrocon il neo-governatore del Lazio Zingaretti – i ritardidella precedente giunta nell’affrontare l’emergenza legataall’accertata presenza di arsenico nelle acque laziali.

”Ci fa piacere che il ministro Balduzzi consideri piu’soddisfacente un colloquio piuttosto che argomenti seri comeconferenze dei servizi, potabilizzatori, gare espletate,appalti assegnati e un piano da 40 milioni di euro”, affermain una nota l’ex presidente della regione Lazio, chiamata incausa da Balduzzi.

”Il ministro – prosegue il deputato – conosce bene gliinnumerevoli incontri ed il lavoro enorme fatto dalla miagiunta accelerando i tempi e trovando le ingenti risorsefinanziarie senza alcuna partecipazione agli investimenti daparte del governo ed in particolare del suo ministero”. ”D’altra parte – afferma Polverini – sia Balduzzi cheZingaretti ricorderanno bene il ”nulla’ realizzato dallaprecedente giunta Marrazzo – Montino che non hanno saputo faraltro che sprecare tutto il tempo concesso dalla Commissione(oltre dieci anni) sfruttando deroghe e rinvii che hanno difatto eluso e procrastinato, in modo irresponsabile, lasoluzione del problema. La giunta Polverini – sostiene la suaex titolare – a fronte di tutto cio’, ha predisposto un pianoper risolvere l’emergenza arsenico, avviando tutte leprocedure necessarie in sinergia con gli enti interessati emettendo a disposizione le risorse finanziarie necessarieagli interventi per la potabilizzazione dell’acqua”.

”Per quanto riguarda la provincia di Viterbo – concludel’ex governatore laziale – la regione ha assicurato lacompleta copertura con fondi regionali per circa 12 milionidi euro al fine di realizzare 33 potabilizzatori in 16Comuni. Ricordo, infine, che anche gli interventi nei comunidella provincia di Roma per la potabilizzazione sono statipossibili grazie ai fondi resi disponibilidall’amministrazione regionale da me guidata”, chiudePolverini.

com-stt/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su