Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Csm: Ingroia, trasferimento ad Aosta sa di provvedimento punitivo

colonna Sinistra
Giovedì 11 aprile 2013 - 12:17

Csm: Ingroia, trasferimento ad Aosta sa di provvedimento punitivo

(ASCA) – Roma, 11 apr – Il trasferimento ad Aosta ”ha ilsapore di un provvedimento punitivo. Non so le ragioni,perche’ si e’ parlato di alcune regole come se fosseroinflessibili ma lo stesso CSM ha violato le regole che dicedi essersi dato. Mi mandano a fare il Pm e non il giudice,violando la regola che chi rientra da un’aspettativa politicanon puo’ fare il pm”. Lo ha detto Antonio Ingroia inun’intervista ai microfoni di Tgcom24. Sul perche’ si siafatta un’eccezione a questa regola e non eccezioni a regolerelative a sede di destinazione e funzioni, Ingroia haspiegato: ”E’ difficile non scorgere un effetto punitivo inquesti provvedimenti. Ne terro’ conto”.

Secondo l’ex candidato premier, ”il CSM ha fattovalutazioni che mi lasciano abbastanza sconcertato. Prendoatto delle decisioni che non mi sembrano ispirate dadisponibilita’ e attenzione nei confronti di un magistratocome me che per 25 anni ha dedicato la propria vita e lapropria attivita’ nella lotta alla mafia. Si e’ trascurata lapossibilita’ di mettere a frutto la mia esperienza. Ne prendoatto e aspetto che mi venga notificato il provvedimento”. Ad ogni modo ”si e’ scelto di non valorizzare la miaprofessionalita’, anche con una punta di disprezzo neiconfronti del mio lavoro di questi anni”.

com-brm/mau/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su