Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Senato: De Poli, via libera a tagli per 32% costi ufficio presidenza

colonna Sinistra
Mercoledì 10 aprile 2013 - 17:27

Senato: De Poli, via libera a tagli per 32% costi ufficio presidenza

(ASCA) – Roma, 10 apr – Il consiglio di presidenza del Senatoha approvato ulteriori tagli ai costi per le indennita’ deicomponenti dell’ufficio di presidenza (presidente,vicepresidenti, questori, segretari d’Aula) e dei cosiddettititolari di carica (presidenti e vicepresidenti dicommissione) per un importo complessivo pari al 32% deicosti. Lo riferisce il senatore questore Antonio De Poli(Scelta civica) al termine della riunione.

Confermando la soddisfazione per l’obiettivo raggiunto,che addirittura migliora il taglio del 26% messo a puntodalla Camera dei deputati (”ma sia chiaro, non c’e’ alcunacompetizione o rincorsa, le realta’ non sono sovrapponibili”) De Poli ha poi chiarito che ”il presidente Grasso hatenuto a rimarcare che non ci puo’ essere alcuna rincorsa altaglio per se stesso. Il criterio da seguire e’ stato e deveessere quello del merito, dell’efficienza e dellafunzionalita’ del servizio”.

De Poli ha anche arginato le preoccupazioni che si eranodiffuse dopo le prime prese di posizione della presidenzaGrasso e Boldrini in ordine a possibili tagli anche per ilpersonale delle Camere e confermato che un’altra lineaseguita e’ stata quella della ”salvaguardia del personale,applicando un criterio di riduzione piu’ sul benefit che sulpersonale stesso. Dobbiamo cercare il piu’ possibile digarantire funzionalita’ ed efficienza dell’istituzione”.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su