Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Roma: furia di Alemanno a ‘L’Aria che Tira’, ”basta raccontare balle”

colonna Sinistra
Lunedì 8 aprile 2013 - 12:32

Roma: furia di Alemanno a ‘L’Aria che Tira’, ”basta raccontare balle”

(ASCA) – Roma, 8 apr – ”Basta raccontare balle su Roma,continuate a presentare Roma come se fosse un disastro ed e’una delle citta’ che va meglio in un momento di crisieconomica rispetto ad altre. Ma basta, basta insultare Roma.

Dovete smettere di dire balle. Ma che siete matti? Mainformatevi quando fate i servizi. Cercate di essere seri.

Tutto cio’ e’ ridicolo, ridicolo. Vergognatevi, vergognatevi.

Ma che stiamo scherzando? E se non me ne vado dallatrasmissione e’ per rispetto ai telespettatori”. E’ la durareazione del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, dopo avervisto un servizio sul debito di Roma e sull’Imu, serviziofortemente contestato dal primo cittadino e dedicato aldebito pregresso e ai provvedimenti che hanno portatoall’innalzamento delle aliquote Irpef comunali eall’introduzione delle addizionali Imu.

”E’ un servizio completamente falso”, ha detto Alemanno,ricordando che ”il debito certificato dalla Corte dei Contie’ di 12,3 miliardi e non di 9 ‘presunti’ come dite voi” eche ”le aliquote Irpef sono state introdotte dallo Statoproprio per pagare quel debito lasciato da Veltroni: noiabbiamo chiamato l’aumento ‘Veltron-tax’ e voi lo attribuitea me, ma siete matti?”. Alemanno ha poi ricordato chel’innalzamento dell’Imu sulla prima casa allo 0,5% ”si e’reso necessario per compensare i tagli del Governo”.

Alemanno ha reagito duramente e, al termine del bloccopubblicitario, ha ripreso l’argomento, ribadendo i suoinumeri e dati.

bet/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su