Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • P.A.: Delrio (Anci), oggi vittoria dell’Italia dei sindaci

colonna Sinistra
Sabato 6 aprile 2013 - 14:27

P.A.: Delrio (Anci), oggi vittoria dell’Italia dei sindaci

(ASCA) – Roma, 6 apr – ”La giornata di oggi segna unavittoria dell’Italia dei sindaci, dell’Italia che produce,che si impegna e che soffre di non poter dare dignita’ allavoro”. E’ quanto sottolineato dal presidente Anci esindaco di Reggio Emilia, Graziano Delrio, commentando il vialibera del governo al decreto per il pagamento dei creditidella pubblica amministrazione. ”Una grande mobilitazione portata avanti dai sindaci edalle imprese, insieme dai sindacati e dalle organizzazionisociali, e che ci fa piacere abbia permesso di estendere ilprovvedimento anche ad altri pagamenti” ha aggiunto Delrioche, in una nota, ha voluto ringraziare ”il presidente dellaRepubblica Giorgio Napolitano per l’appoggio costante ad unarichiesta che i sindaci portavano avanti da mesi. Ringraziamoi presidenti delle Camere Laura Boldrini e Piero Grasso e ilParlamento stesso che, in questa delicata fase, hanno assuntola nostra richiesta e permesso un’approvazione urgente damettere immediatamente in atto i provvedimenti”.

”Salutiamo quindi positivamente la decisione di oggi delGoverno e confermiamo che i Comuni possono terminare i loroadempimenti entro la fine del mese. Per quanto riguarda iComuni – ha spiegato – i pagamenti potranno essererapidisissmi, non ci sono ostacoli almeno da parte nostra.

Si tratta della risposta a uno stallo che va superato,risorse per imprese che hanno lavorato per le citta’, unanecessita’ che e’ diventata consapevolezza comune nel Paese.

Chiediamo al Parlamento di continuare il suo lavoro perfavorire gli enti virtuosi che potrebbero comunque averedifficolta’ con l’attuale formulazione a pagare le opere incorso nel 2013. Non possiamo infatti non distogliere losguardo da temi che restano aperti come le regole attuali delpatto di stabilita’, che determineranno ancora avanzi diamministrazione inspiegabili in questa difficile fase. Regoleche vanno immediatamente cambiate. In particolare – haconcluso Delrio – sottolineiamo che i piccoli Comuni, conl’entrata in vigore del patto nei loro confronti, daquest’anno saranno fortemente penalizzati”.

com-brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su