Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • P.A.: Capezzone, 7 criticita’ nel provvedimento dei tecnici

colonna Sinistra
Sabato 6 aprile 2013 - 16:21

P.A.: Capezzone, 7 criticita’ nel provvedimento dei tecnici

(ASCA) – Roma, 6 apr – ”A un primo sguardo, ecco almenosette gravi criticita’, frutto di difetti di questoprovvedimento, ma soprattutto della linea pervicacementeseguita dal Governo in questi mesi”. Lo afferma DanieleCapezzone, coordinatore dei dipartimenti Pdl.

1. Il provvedimento, di fatto, fa si’ che dovranno essereintraprese azioni correttive qualora ci sia la percezionedello sforamento della soglia. Morale: il prossimo governodovra’ prepararsi ad una manovra correttiva, o comunqueconfrontarsi con questa minaccia, e quindi partira’ con lemani legate. Ovviamente il rischio dello sforamento non e’dovuto a questa norma, ma al peggioramento dei conti pubblicidovuto alla stretta fiscale voluta da Monti in tutti questimesi, che ha letteralmente mandato ko l’economia italiana. 2. Se gia’ con questa operazione dovessimo ”sforare” il3%, abbassare le tasse in futuro sara’ piu’ complicato,perche’ la Commissione europea potra’ dire che e’ un taglioche impatta sul deficit.

3. Le procedure burocratiche per ottenere il rimborsoappaiono ancora piu’ complicate del dovuto. 4. A maggior ragione con i rischi di downgrading chel’Italia gia’ corre, l’emissione di nuovi titoli di Statoavverra’ a rendimenti altissimi.

5. Come il Coordinamento dei dipartimenti Pdl hadimostrato ieri, il Governo Monti lascia a chi verra’ dopo unclamoroso buco (solo parzialmente dichiarato e ammesso) di 21miliardi in termini di minori entrate. Se a questoaggiungiamo i 40 miliardi annui necessari per il fiscalcompact, si delinea uno scenario grave e cupo. 6. C’e’ il forte rischio che restino fuori i creditivantati dalle medie, piccole e piccolissime imprese, e questasarebbe un’autentica beffa.

7. Resta poi la tremenda stangata del binomio Imu-Tares,che colpira’ le famiglie italiane come una vera e propriapatrimoniale, e rischia di far saltare le tredicesime nelprossimo mese di dicembre.

”Quanto infine alle parole polemiche con cui Mario Montiha aperto la conferenza stampa, esse lasciano il tempo chetrovano. Gli italiani hanno sotto gli occhi il fallimentodella sua stagione di tassatore, e lo hanno gia’ giudicatocon il voto”, conclude Capezzone. com-ceg/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su