Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Senato: Grasso, impegno riconoscimento legislativo Lingua Italiana Segni

colonna Sinistra
Giovedì 4 aprile 2013 - 14:35

Senato: Grasso, impegno riconoscimento legislativo Lingua Italiana Segni

(ASCA) – Roma, 4 apr – Ieri, attraverso il sito change.org,il gruppo di ragazzi che ha dato vita al progetto radiofonicoper promuovere l’integrazione tra sordi e udenti ”Radio KaosItaLis” ha lanciato una petizione per il riconoscimentodella Lingua dei Segni italiana (LIS) nel nostro Paese. Il presidente del Senato in una lettera inviata alpresidente dell’Associazione ”Radio Kaos ItaLis” esprime”il piu’ ampio e sentito sostegno all’iniziativa” e siimpegna ”a sollecitare una nuova iniziativa legislativa, checolmi al piu’ presto questa grave lacuna del nostroordinamento”. Il presidente Grasso ricorda, infatti, che ”nel corsodella XVI legislatura il Parlamento ha discusso un disegno dilegge avente ad oggetto la promozione della pienapartecipazione delle persone sorde alla vita collettiva e ilriconoscimento della lingua dei segni italiana, approvato dalSenato all’unanimita’ il 16 marzo 2011 e poi passatoall’esame della Camera dei deputati. Questo disegno di leggeprevede l’utilizzo della LIS in ambito scolastico euniversitario, nonche’ in giudizio e nei rapporti con leamministrazioni pubbliche. Purtroppo, la legislatura si e’conclusa prima dell’approvazione in via definitiva delprogetto di legge”. ”Il riconoscimento della lingua dei segni – continua ilpresidente del Senato – e’ uno strumento fondamentale pergarantire la rimozione delle barriere che limitanol’esercizio dei diritti dei cittadini sordi e che impedisconola piena integrazione nella vita sociale, economica, politicae culturale del Paese. Questi diritti, riconosciuti dagliarticoli 3 e 6 della nostra Costituzione, ma anche dallemaggiori organizzazioni internazionali, quali il Consigliod’Europa, l’ONU e l’Unione europea, devono essere tutelatiattraverso misure legislative specifiche”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su