Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Quirinale: Schifani, spetta a noi fare una terna di nomi (Corsera)

colonna Sinistra
Mercoledì 3 aprile 2013 - 08:55

Quirinale: Schifani, spetta a noi fare una terna di nomi (Corsera)

(ASCA) – Roma, 3 apr – Sulla prossima elezione del Presidentedella Repubblica, il Pdl rivendica ”di potere esprimere,questa volta, una terna di nomi, espressione delcentrodestra, dato che per una questione di casualita’storico-politica ci siamo trovati sempre ad eleggere ilPresidente della Repubblica quando eravamo all’opposizione.

Sarebbe il giusto riconoscimento a una grande area politicache ha governato il Paese dieci degli ultimi venti anni”. Aspiegarlo in un’intervista al Corriere della Sera e’ l’expresidente del Senato, Renato Schifani. Parlando dei duegruppi di ‘saggi’ nominati da Napolitano, il senatore del Pdlafferma che questi ”daranno una consulenza all’attuale Capodello Stato e al suo successore, ma fin quando il Pdmanterra’ la sua pregiudiziale nei confronti del Pdl, temoche questo lavoro si rivelera’ poco utile”. Inoltre”riteniamo indispensabile la nascita di un esecutivo il piu’presto possibile. La riesumazione del governo Monti e’ unpasso indietro del Paese. Un governo, e’ vero, che non e’stato sfiduciato ma che non ha ricevuto la fiduciadell’attuale Parlamento. Il Paese ha bisogno di un governostabile, dotato di un programma ampio e quanto piu’ credibileche affronti le emergenze del Paese e la suamodernizzazione”. In questo contesto, pero’, ”ledichiarazioni di Bersani e lo stallo nel quale ci troviamonon fanno che lasciare intravedere un’unica strada: leelezioni entro giugno. Non vedo altre soluzioni transitorieperche’ governi frutto di alchimie o di brevissima duratadarebbero al nostro Paese maggiore instabilita””, concludeSchifani.

brm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su