Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • P.A.: Civit, ancora molto da fare per applicare legge anticorruzione

colonna Sinistra
Mercoledì 3 aprile 2013 - 12:57

P.A.: Civit, ancora molto da fare per applicare legge anticorruzione

(ASCA) – Roma, 3 apr – ”Per applicare completamente le laggec’e’ ancora molto da fare”. Lo ha detto Romilda Rizzo, lapresidente della Civit, la Commissione indipendente per lavalutazione, la trasparenza e l’integrita’ delleamministrazioni pubbliche, durante la prima conferenza stampadall’istituzione della commissione indetta per fare un primobilancio nei 4 mesi di attivita’ dall’applicazione dellelegge anticorruzione.

Fino al 31 marzo, in particolare, dalle amministrazionipubbliche sono stati nominati 1.400 responsabili dellaprevenzione della corruzione, la maggior parte nei comuni(1.200). Quattro i ministeri e 42 le province. Gli entiprevidenziali, di ricerca e altri enti nazionali sono 26, 35le universita’ e 55 le camere di commercio.

”In parte i ritardi – ha spiegato la presidente Rizzo -possono essere causati dai complessi meccanismi di attuazionedella legge, non agevolati dalle circostanze politichecontingenti, comunque stiamo registrando un flusso di nomineche pervengono alla Civit al ritmo di 50-100 al giorno”.

La Rizzo ha inoltre annunciato che la commissione ha presocontatti con la Guardia di Finanza, anche se, ha specificato,”un protocollo ancora non c’e”’ e in base al quale sarannodefinite le specifiche attivita’ di collaborazione.

sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su