Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Esodati: Di Salvo (Sel), il decreto e’ una risposta parziale

colonna Sinistra
Mercoledì 3 aprile 2013 - 17:18

Esodati: Di Salvo (Sel), il decreto e’ una risposta parziale

(ASCA) – Roma, 3 apr – ”Il nuovo decreto sugli esodati, ilterzo della serie, non risolve in via definitiva ilproblema”, lo dichiara Titti Di Salvo, vicepresidente delgruppo Sinistra Ecologia Liberta’, alla fine della sedutadella Commissione speciale che ha votato all’unanimita’ ilparere sul decreto sugli esodati. ”Perche’ – spiega – se none’ certo il numero della platea, e’ assolutamente certo chesi tratta di un numero molto piu’ alto e sicuramente increscita, in relazione alla recessione e ai nuovi limiti dieta’ necessaria per accedere alle pensione: si tratta dialmeno altre 200.000 persone. E’ necessario che il Parlamentotrovi risorse e soluzioni per tutti, compresi i licenziati aldi fuori degli accordi e gli ‘esodati’ della scuola”.

Conclude il vicecapogruppo di Sel alla Camera: ”Il vialibera della Commissione speciale ha posto come condizione algoverno la modifica del decreto sul tema della prosecuzionevolontaria, perche’ se non fosse modificato si discosterebbedal testo della Legge e, in particolare, penalizzerebbe ledonne che per prime restano fuori dal mercato del lavoro permotivi familiari e fruiscono della prosecuzione volontaria.

Resta il sospetto che il decreto abbia irrigidito i criteriper accedere alla salvaguardia in modo da diminuire il numerodegli aventi diritto, adeguandolo alle esigue risorsestanziate”.

com-gar/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su