Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Esodati: Di Salvo (Sel), tema prioritario insieme a Cig e lavoro

colonna Sinistra
Martedì 2 aprile 2013 - 20:19

Esodati: Di Salvo (Sel), tema prioritario insieme a Cig e lavoro

(ASCA) – Roma, 2 apr – ”Il decreto sugli esodati, in esamedomani per il parere della commissione speciale, ancora unavolta, non e’ risolutivo” Lo dichiara in una nota Titti DiSalvo, vicepresidente dei deputati di Sinistra EcologiaLiberta’, e componente della commissione Speciale dellaCamera dei Deputati. ”Con il terzo decreto, infatti, aumentano di diecimila ilavoratori salvaguardati, arrivando cosi a circa 130 mila, masappiamo bene che restano privi di tutele piu’ di 200 milapersone. Un numero destinato a non esaurirsi – spiega TittiDi Salvo – le due Leggi Fornero, Previdenza e Mercato delLavoro, creano strutturalmente esodati, una vera e propriafabbrica. Gli effetti determinati dallo spostamento in avantidell’eta’ pensionabile e dalla modifica degli ammortizzatorisociali allontanano il traguardo della pensione per lepersone espulse dai processi produttivi”. Conclude Di Salvo: ”In questo terzo decreto i criterisono fortemente restrittivi: l’obiettivo sembra essere quellodi far corrispondere il numero di beneficiari alle risorsedisponibili, invece di garantire un diritto, come nel casodella penalizzazione nei confronti dei prosecutori volontari.

Il tema degli esodati non puo’ essere liquidato come unaquestione tra le tante. Per noi e’ una ingiustizia che deveessere sanata al piu’ presto, cosi’ come rapidamente deveessere risolto la questione del finanziamento della cassaintegrazione in deroga, e piu’ in generale i temi del lavoroe dell’occupazione”.

com-gar/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su