Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Parlamento: Save the Children, ecco le 40 proposte a favore dei bambini

colonna Sinistra
Venerdì 15 marzo 2013 - 11:04

Parlamento: Save the Children, ecco le 40 proposte a favore dei bambini

(ASCA) – Roma, 15 mar – Save the Children ha consegnato ai945 parlamentari eletti il ParlaMemo, un diario con 40proposte da ‘votare’ a favore dei bambini comprese alcunemisure urgentissime per la loro ‘crescita’: mensescolastiche gratuite nelle scuole primarie, piano nazionaleanti-poverta’, cittadinanza ai minori nati da genitoristranieri, ascolto dei minori in Parlamento. Lo comunica unanota di Save the Children.

Centotrenta pagine e una copertina poetica e profetica, afirma del vignettista Bruno Bozzetto: un gruppo di bambini siaffolla intorno a una corda che dal basso sale fino a unastella luminosa e lungo la quale si arrampicano sorridenti esperanzosi. Si presenta cosi’ il ParlaMemo, informa la nota, il diarioun po’ speciale che Save the Children ha fatto trovare oggicome ‘benvenuto’ ad ognuno degli eletti di Camera e Senatoaffinche’ si ricordino ogni giorno dell’importanza strategicadell’infanzia per il futuro del Paese. ”Il ParlaMemo va da marzo 2013 a marzo 2014 ed e’concepito come un planning settimanale. Ad ogni settimanacorrisponde un memo o delle comunicazioni dai bambini”,spiega Valerio Neri, direttore generale Save the Children.

”Si va dal primo e fondamentale mettere al centro i bambini- aggiunge – al memo combattere le poverta’ minorili, oistruire le politiche dell’istruzione, o ancora il memo: peruna nuova agenda del millennio o il memo per il pienorispetto della Convenzione sui Diritti dei Bambini. Su ognitema vengono presentate delle proposte concrete – in tutto 40- per tornare a investire sulla vera crescita: cioe’ sullosviluppo sociale, culturale, economico delle nostre giovanigenerazioni. Siamo a un passaggio cruciale per il lorofuturo, che rischia di essere cancellato se non si intervieneurgentemente prima di tutto sul piano politico, con misure eprovvedimenti ormai necessari, sia nell’immediato che nelmedio periodo”. com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su