Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crisi: Province, pronti a sbloccare 2 mld pagamenti imprese

colonna Sinistra
Giovedì 14 marzo 2013 - 16:39

Crisi: Province, pronti a sbloccare 2 mld pagamenti imprese

(ASCA) – Roma, 14 mar – ”Le preoccupazione espresse ieri dalPresidente della Repubblica Giorgio Napolitano a margine diun incontro con il Presidente di Confindustria GiorgioSquinzi, dimostrano quanto sia pressante il tema delsuperamento del Patto di Stabilita’ per dare ossigeno amigliaia di piccole e medie imprese”. Lo rende noto il Presidente dell’Upi, Antonio Saitta.

”Come Unione delle Province d’Italia abbiamo incalzato piu’volte i Governi e il Parlamento per rivedere il Patto diStabilita’ interno in modo da consentire lo sblocco deipagamenti dei debiti che gli Enti Locali hanno nei confrontidelle aziende italiane. Siamo sempre stati convinti chequesta dovesse essere una misura urgente per contrastare larecessione e creare occupazione. Solo come Province abbiamo oltre 2 miliardi di eurodisponibili da poter utilizzare per i pagamenti alleimprese.

Ci auguriamo che le parole di Napolitano vengano ascoltatedal nuovo Parlamento e che si proceda, fin dai primi giornidi attivita’ legislativa, a trovare le giuste soluzioni perfar spendere a Comuni e Province le risorse che hanno adisposizione e se questo non sara’ fatto anche le Province,come hanno gia’ annunciato i Comuni, saranno costrette asforare il Patto di Stabilita’ per non far fallire tuttequelle imprese che hanno dipendenti e fornitori da pagare”.

rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su